CLOUD No. 2, la nuova fragranza “separata” di Zarkoperfume

CLOUD No. 2, la nuova fragranza "separata" di Zarkoperfume

ZARKOPERFUME lancia una novità: CLOUD No.2, il secondo profumo molecolare “separato”, che appartiene all’inedita: CLOUD COLLECTION. Anche questa come la prima è una fragranza unica sviluppata dopo molti anni di studi da Zarko Ahlmann Pavlov: naso di fama internazionale che ha saputo fondere la profumeria classica francese con la rigorosa scienza molecolare nordica.

 

La particolarità di questa poesia olfattiva si esprime già nella formulazione che, depositandosi nel flacone, forma uno strato trasparente e uno strato blu, per questo è indispensabile shakerarla per qualche secondo prima di vaporizzarla.

Il profumo non ha valore senza il contatto della pelle, ed è per questo che Zarko ha deciso di non svelarne le note. Una volta miscelata e spruzzata, questa fragranza si esprime attraverso note di citronella giapponese, foglie di gelsomino, accordo marino e legno chiaro.

CLOUD No. 2 è la seconda di una collezione di profumi firmati ZARKOPERFUME. L’idea della CLOUD COLLECTION è osare, essere pronti a cogliere le occasioni della vita. Se non lo fai, potresti non riuscire mai a vivere davvero.

Formato e prezzo al pubblico:

CLOUD COLLECTION_CLOUD No.2_Eau de Parfum, 100 ml _239 €

I prodottiZARKOPERFUME sono disponibili presso profumerie artistiche e conceptstore.

Distribuito in esclusiva in Italia da Paul Roses Distribution: http://www.paulroses.com/

CLOUD No. 2 attinge all’aura grigio-argento dell’ambiente danese, ispirandosi in particolare alla fredda mineralità del mare. La spigolosa freschezza della menta piperita danese e il profumo degli eleganti legni, il tutto evoca il paesaggio marino. Il design unico della bottiglia e il suo contenuto consentono di visualizzare il profumo, si vedono le molecole, gli oli essenziali e l’acqua – uno degli ingredienti attivi di questo profumo. Una volta agitata la bottiglia si possono osservare le particelle correre insieme per formare un tutto senza soluzione di continuità, dopo pochi minuto le molecole si depositano e si separano nuovamente. Il paesaggio olfattivo cambia e si reimposta costantemente.

About Zarko Ahlmann Pavlov
Zarko Ahlmann Pavlov, naso di fama internazionale che ha saputo fondere la profumeria classica francese con la rigorosa scienza molecolare nordica. Il suo sogno è sempre stato quello di creare una fragranza che catturi il clima, lo stile di vita e l’estetica della Scandinavia. Così nel 2008 realizza il suo desiderio e inizia a studiare l’arte di creare profumi. Un lavoro di ricerca e studio molto difficile e complesso che durerà una vita. Zarko Ahlmann Pavlov racconta: “Mio figlio di 8 anni mi ha chiesto, molto semplicemente, perché l’ho fatto. Ho dovuto pensare a lungo prima di rispondergli. Gli ho spiegato che la vita va vissuta nel presente. Che bisogna seguire il proprio cuore, indipendentemente da ciò che gli altri pensano. Fare dei cambiamenti, senza aspettare che qualcun’altro li faccia per te. Mi ha guardato e mi ha detto: “Sei pazzo papà, ma ti voglio bene lo stesso”. Continua Zarko: “E sai, penso che abbia ragione. Non prendere la vita troppo sul serio. Goditi le cose semplici. E non dimenticare mai che abbiamo solo una possibilità. Puoi avere tutto ciò che vuoi doppio, tranne la tua vita.”

By | 2018-12-15T06:09:59+00:00 dicembre 2018|BEAUTY, Profumi|