Chore, il brand dei “finest moments”

Chore: brand che regala “finest moments”
Chore nasce per rendere eterno il tuo momento migliore: un contenitore di oggetti  che regalano sensazioni, emozioni e “finest moments”: momenti migliori.
Il nome Chore, che nasce dal napoletano “ciore”, indica uno oggetto capace di germogliare in tante forme diverse, che contengono simboli di bellezza, eleganza e amore.
Il naming vuole sottolineare l’aderenza dei suoi founder, Dario Varsalona e Antonella Tarallo verso la propria città di origine: Napoli.
Una città capace di regale emozioni e sensazione uniche, proprio come questo brand.
Chore è un dono che dura per sempre e che crea ricordi, emozioni, esperienze e sensazioni indelebili nel cuore e nella mente. Di chi lo riceve e di chi lo dona.

Un’idea nata per gioco, e che successivamente ha preso corpo in questo prodotto che rappresenta solo l’inizio di una serie di iniziative imprenditoriali.

Il brand è nato per gioco, un giorno con la cara amica Antonella Tarallo abbiamo deciso di rivisitare un progetto già esistente ma in chiave completamente personalizzata -afferma Dario – CHORE e’ un articolo che ha un suo carattere dinamico, una sua anima che racconta di storie individuali, uniche. Questa peculiarità e’ data da una cospicua campionatura che consente al cliente di poter interagire con il proprio acquisto, modulando nelle dimensioni e nei colori tutti gli elementi intercambiabili che costituiscono il box, decidendo di poter incidere sulla sua superficie una data, una citazione famosa o una frase speciale, rendendolo, quindi, esclusivo e prezioso agli occhi di chi lo riceverà in dono.

Ovviamente, questo è un primo step- conclude poi- da gennaio 2019 ci saranno novità!”

I due giovani imprenditori  fanno capire che questo è solo un’aperitivo e che il meglio deve ancora venire.

Attualmente è possibile comprare Chore presso Flover, attività commerciale di Massimo Iodice sita in Via dei Mille, 61 Napoli.

Per info: www.chorefinestmoments.com

By | 2018-11-04T12:52:34+00:00 novembre 2018|Arredamento, DESIGN|