design fuori salone -brevetto servomutante

La settimana prossima inizierà la kermesse del Fuori Salone che ogni anno anima le vie di Milano con manufatti curiosi e stravaganti . Proprio in questi giorni sono stati diffusi dall’Ompi (World Intellectual Property Organization) i  dati relativi alle richieste di brevetti internazionali per il design: l’Italia è al terzo posto dopo Svizzera e Germania confermando la nostra capacità di “creare” .

Le richieste di brevetti internazionali per il design industriale sono state 2.990 nel 2013, con un aumento del 14,8 per cento dall’anno precedente. In totale le richieste includono 13.172 progetti, dal momento che ogni richiesta può contenere fino a cento design.

Abbiamo incontrato Natasha Calandrino Van Kleef, fondatrice dello studio NVK Design, che ha contribuito alla medaglia di bronzo succitata  infatti la designer italo-olandese,  sempre in nome della ricerca di bellezza ed eleganza intelligenti e sostenibili,  quest’anno ha ottenuto un nuovo brevetto con il NVK SERVOMUTANTE®, elemento d’arredo multifunzione.

“Servomutante” –  la luce arredo –  possiamo raccontare da dove ha preso spunto quest’idea?

“Il rientro  a casa accompagna ognuno di noi con alcuni gesti comuni quale quello di togliersi la giacca o il cappotto ed accendere la luce, gli appendiabiti risultano in genere ingombranti e spesso disordinati e non sempre è immediato trovare le cose anche a causa della poca illuminazione. Da questa immagine che vuole interpretare il gesto come “un togliersi la fatica del giorno di dosso” è nato Servomutante che è un oggetto multifunzione, facilmente ricollocabile e spostabile, che permette di regolare l’illuminazione, riporre cappotti e cappelli e profumare a piacimento l’ambiente. Due gesti in uno, ma anche in tre grazie alla profumazione che permette di creare uno spazio mentale nuovo.”

Com’è nato il progetto ed il nome del manufatto?

“Il nome Servomutante suggerisce ironicamente la sua funzione di ordine, simile a quella del servo muto, e la sua poliedricità di effetti e di possibilità d’utilizzo. Da sempre ho dedicato attenzione al concetto di luce che amplifica lo spazio ed in diversi miei progetti ho inserito effetti luminosi . In questo caso ho condiviso l’idea con alcuni colleghi, infatti Servomutante è un progetto che nasce grazie alla collaborazione  di NVK Design con il direttore di fotografia Daniele Savi che ha potuto scegliere la luce giusta per creare l’impatto scenografico e l’architetto Valentina Fantin che ha realizzato i disegni tecnici . Servomutante è, a seconda delle esigenze o dei gusti, guardaroba o attaccapanni, montato su quattro ruote o a muro, tondo o quadrato, in ferro o in legno.  Servomutante è una lampada a LED, con distinte sorgenti luminose, attivabili da un telecomando in maniera indipendente una dall’altra. Servomutante è profumatore d’ambiente, dotato di un alloggio studiato per contenere un diffusore di note olfattive equipaggiato con la tecnologia solida brevettata Oikos Fragrances, un sistema di diffusione che non si attacca ai tessuti e quindi gli indumenti non conservano memoria delle centinaia di fragranze disponibili.”

In poche parole possiamo raccontare l’iter temporale del progetto ed i prossimi sviluppi?

“Abbiamo iniziato a Luglio del 2013 ed ottenuto il brevetto come “modello di utilità” che significa che il manufatto è tutelato in modo più ampio e si può cambiare sia la forma che le dimensioni.

Il prodotto,  ad oggi, è il frutto del lavoro di diversi artigiani, dal fabbro all’elettrotecnico, dal fornitore di alluminio fino al falegname ed infine all’allestimento del manufatto che nella versione metallica  è composto da un parallelepipedo con un lato aperto e gli altri tre lati chiusi da lastre di policarbonato bianco latte coperte da una griglia in acciaio smaltato; al suo interno è posto un tubolare rotante con due distinti supporti per appendere una serie di giacche o cappotti e una di cappelli, tenuti così nascosti alla vista.”

Quali i prossimi sviluppi ?

“Abbiamo già avuto contatti importanti per la commercializzazione ma la prima importante tappa è la presentazione al pubblico del Fuori Salone del Mobile 2014, nel cuore del quartiere Isola, in Via Pepe 20,  dal 9 al 13 Aprile. Il costo è ancora da prodotto “artigianale”, da 3.900,00 a 1.700,00  euro, ma  Servomutante offre la possibilità di un’interazione polisensoriale in uno spazio, quello dell’ingresso, nel quale è particolarmente importante, oltre che gradevole, creare un’atmosfera di accogliente benvenuto, anche la scelta di sorgenti LED comporta molteplici vantaggi: ingombri ridotti, bassi consumi energetici e bassa produzione di calore, una scultura luminosa che profuma e puoi trasportare con te.”

Monica Basile

 

By | 2018-06-05T23:06:26+00:00 aprile 2014|Arredamento, DESIGN|