Per l’inverno calzature COLIAC vegan-oriented

Di certo non passano inosservati i due modelli  Giulia ed Elina (nella foto) della collezione Autunno-Inverno 2015 di COLIAC di Martina Grasselli!

Sono due fra i modelli più cool della collezione , in cui si incontrano l’eleganza della pelle effetto specchio e lo street style della suola carrarmato. Un tête-à-tête in cui l’oro si fonde insieme al rutenio e le eteree perle vengono incastonate in stringhe rigide di metallo.

Ciò che le accomuna è l’effetto specchio: l’effetto oro luccicante del modello ‘Giulia’ dona un look da vera principessa metropolitana, mentre la rifrangenza delle ‘Elina’ in rutenio ricorda lo specchiarsi della luna piena sul mare in una notte d’inverno.

Scarpe COLIAC ‘Giulia’ 100% pelle. Colore: oro. Disponibile in: nero e glitter.

Scarpe COLIAC ‘Elina’ 100% pelle. Colore: rutenio e oro.

Schermata 2015-11-26 alle 09.08.34Parlando in generale, la collezione COLIAC SHOES AW 2015-16  riconferma le forme iconiche della derby shoe e dello stivaletto, ed esplorando nuove formule creative per sandali, slip on e sneaker, e sperimentando materiali nuovi, come i nuovissimi modelli vegan-oriented.

E proprio la linea vegana rappresenta la più grande novità di questa stagione: scarpe modello derby declinate al femminile e realizzate interamente in ecopelle, nei colori blu notte, rosa, nero, platino ed effetto glitter, impreziosite da piercing dalle forme inedite, ispirate a meccanismi meccanici ingentiliti da baguette di strass. Ispirazioni avveniristiche per una scarpa di tendenza in grado di coniugare etica ed estetica. I modelli della linea vegana si contraddistinguono rispetto alle altre calzature della collezione COLIAC SHOES per il logo stampato a caldo in argento.

Esplorando gli altri modelli della collezione, ecco la derby, scarpa maschile per definizione, presentata in forma unisex, ripulita da tutte le lavorazioni ornamentali, e hackerata da accessori metallici che ne determinano lo status di stringata gioiello. Il modello viene declinato seguendo diversi approcci decorativi, che divengono i tratti distintivi della collezione. Si comincia con il  gioco illusorio di graffette in oro applicate sulla punta, come se dovessero tenere insieme le parti della tomaia per poi passare alle applicazioni di perle o di linguette metalliche in oro (che riprendono le linguette delle scarpe da basket anni ’80), agli agglomerati di pietre multiformi incastonate sulla punta.  Parallelepipedi metallici applicati alla fine delle stringhe, giro tacchi in metallo con maxi pietre effetto cristal incastonate, maxi fiocchi di pelle annodati sulla punta, perle di vari formati che avvolgono la tomaia, piercing con cristalli o perle inseriti al posto delle stringhe sono i tartti distintivi delle originali calzature Coliac.

Per l’autunno inverno 2015-16 COLIAC propone inoltre tre nuovi modelli: una sneaker/couture ricamata in tre versioni di colore, una derby dalla suola intagliata come se fosse il vassoio di una torta e un sandalo arricchito da piercing e castoni con pietre, dal tacco largo tipo carrarmato. I materiali proposti vanno dai più classici, come il vitello spazzolato, ai pellami lavorati come il vitelli specchiato e spalmato effetto crackle, fino a materiali più insoliti come il glitter e la pelliccia a pelo lungo. I colori spaziano dal nero all’oro, passando per il nude, con accenti di tinte forti come il glicine, il verde metallizzato e il rutenio.

Anche per questa collezione Coliac Shoes l’aspetto ludico e sbarazzino si fonde con l’ artigianalità, per un prodotto che unisce la creatività alla qualità del fatto a mano del Made in Italy.

 

 

By | 2015-11-26T09:09:38+00:00 novembre 2015|MODA, Scarpe|